Gaffe di Jill Biden, paragona ispanici ai 'tacos', poi le scuse

(Adnkronos) - Nel giorno della visita alla Casa Bianca per presidente messicano Andrés Manuel López Obrador, Jill Biden è costretta a scusarsi per aver paragonato gli ispanici al loro piatto nazionale, i 'tacos'. "La first lady si scusa per le sue parole con cui voleva solo esprimere la sua ammirazione ed il suo amore la comunità ispanica", ha twittato la portavoce Michael LaRosa.

La gaffe è avvenuta durante l'intervento di Jill Biden alla conferenza UnidosUs a San Antonio, durante il quale ha lodato l'organizzazione per aver compreso che "la diversità della comunità, distinta come le bodega del Bronx, bella come le fioriture di Miami e unica come i breakfast tacos qui a San Antonio, è la vostra forza".

Parole che hanno provocato subito reazioni e proteste, a partire da quella dell'associazione dei giornalisti ispanici: "non siamo tacos!" hanno affermato. "Nessuna meraviglia poi per il fatto che gli ispanici scappano dal partito democratico", ha twittato Andy Biggs, repubblicano eletto in Arizona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli