Gallarati Scotti (Federdoc): "Vini protagonisti indiscussi mercati"

(Adnkronos) - Giangiacomo Gallarati Scotti Bonaldi - Presidente Federdoc

"I dati statistici confermano i nostri vini a DO protagonisti indiscussi nei mercati europei ed internazionali sul fronte dell’export, nonostante le difficoltà generate dal contesto socio-economico degli ultimi anni". A dichiararlo è stato il presidente di Federdoc, Giangiacomo Gallarati Scotti Bonaldi, in occasione della presentazione del rapporto Ismea- Qualivit. "Il Rapporto Ismea-Qualivita è - ha detto - uno strumento utile per conoscere i dati economici e le analisi di mercato del comparto vitivinicolo ed alimentare, permettendo ai Consorzi di tutela di definire efficaci e mirate strategie di crescita delle nostre produzioni vitivinicole con l’obiettivo di individuare un nuovo concetto di qualità, onnicomprensivo, più elevato che miri alla promozione di valori etici come la sostenibilità sociale, ambientale ed economica".

"Ai Consorzi di tutela - ha sottolinea il presidente id Federdoc - spetta l’arduo compito di accompagnare il settore in questo processo di transizione ecologica, promuovendo le buone pratiche agronomiche sostenibili secondo i tre pilastri citati, ed è per questo il che mondo consortile necessita di ogni valido ausilio possibile e di un rafforzamento giuridico del ruolo dei Consorzi che attendiamo venga realizzato con la riforma delle Indicazioni Geografiche attualmente in discussione".