Gallera: bimbo morto in ospedale a Bergamo per meningococco

Asa

Milano, 10 nov. (askanews) - "Sono vicino al dolore della famiglia del bambino deceduto questa mattina all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per meningite, di cui si attende la tipizzazione del ceppo. Il piccolo era giunto nella notte presso l'Anestesia pediatrica, già in condizioni critiche, sottoposto a profilassi antibiotica purtroppo non ce l'ha fatta". Lo ha scritto in una nota l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, in seguito al decesso di un bambino di un anno di Palazzago (Bg), avvenuto all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove si era recato nella giornata di ieri, giovedì 9 novembre. Precedentemente il bimbo era stato visitato presso l'ospedale di Ponte San Pietro.

"L'Asst - ha aggiunto Gallera - ha immediatamente informato l'Ats di Bergamo che ha già sottoposto a profilassi 14 adulti e 1 fra i contatti stretti del bambino che non risulta frequentare l'asilo nido. Per quanto riguarda l'ospedale Papa Giovanni, sono già stati sottoposti a profilassi 17 operatori sanitari. Mentre nell'ospedale di Ponte San Pietro dove il bambino era stato visitato nella giornata di ieri, sono stati sottoposti a profilassi 4 operatori sanitari".

"Sono stati inviati - ha concluso - presso il centro di riferimento regionale per le malattie invasive batteriche del Policlinico di Milano, campioni per le indagini molecolari finalizzate al riscontro di positività per meningococco e la definizione del sierotipo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità