Galleria Mazzoleni annuncia collaborazione con Marinella Senatore

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 mar. (askanews) - La galleria Mazzoleni ha annunciato una collaborazione con Marinella Senatore, una delle artiste italiane più note a livello internazionale che ha impostato la propria ricerca artistica sulla dinamica di scambio, condivisione e partecipazione.

Pioniera all'interno della sfera artistica internazionale che pone l'individuo e le comunità al centro del processo creativo, Senatore è riconosciuta per la sua pratica artistica partecipativa, basata sul rapporto umano tra l'artista e le comunità da lei coinvolte. Le sue iniziative hanno una risonanza globale e toccano i centri nevralgici di tutto il mondo: da Venezia a Parigi, da New York a Johannesburg, da San Paolo a Shenzhen, arrivando a coinvolgere oltre sei milioni di persone in ventitré paesi attraverso modalità multidisciplinari.

Particolarmente interessante poi il fatto che Senatore è presente, in modo rilevante, all'interno del programma curatoriale della galleria, che sta dedicando ampio spazio all'arte contemporanea in questi ultimi anni.

La definizione della sua arte è innovativa e ha in comune con il corpus degli artisti storicizzati della galleria un'impronta rivoluzionaria nel contesto del suo tempo, che innesca una rottura degli status quo e stravolge gli establishment artistici.

Nell'autunno sarà dedicata a Marinella Senatore una personale presso la galleria Mazzoleni di Torino.