Galles, in arrivo i bagni pubblici anti sesso

Galles, in arrivo i bagni pubblico anti sesso

Bagni pubblici anti-sesso, con tanto di allarmi e getti d’acqua per calmare eventuali “bollori” e scoraggiare gli occupanti delle toilettes presi dalla passione. Non è uno scherzo, ma l’iniziativa presa dall’amministrazione locale della cittadina balneare gallese di Porthcawl.


LEGGI ANCHE: Disavventura per una famiglia: la vacanza da sogno diventa un incubo


Il progetto

Secondo quanto scrive il “The Guardian”, i futuri bagni pubblici di Porthcawl avranno un pavimento con appositi sensori per il peso che rileverà subito la presenza di più persone allo stesso momento e ogni movimento violento farà scattare un getto d’acqua che inzupperà i presenti, azionerà un allarme e aprirà le porte automaticamente. Pareti e porte saranno invece anti-graffiti, per ridurre anche gli atti di vandalismo.

LEGGI ANCHE: Gli afrodisiaci nigeriani che stanno cambiando la vita sessuale delle donne

Il costo dei bagni “speciali”

Queste futuristiche toilette avranno un costo di circa 170mila sterline (quasi 190mila euro) e rimpiazzeranno gli attuali bagni pubblici, che secondo le autorità locali “hanno fatto il loro tempo”. I cittadini dovranno pagare per utilizzarli, ma non è ancora stato comunicato a quanto ammonterà il ticket per accedervi.