Galli ai politici: "Non facciamo di mascherina un feticcio"

·1 minuto per la lettura

Massimo Galli, la mascherina e l'appelLo ai politici: "Gli italiani hanno imparato una lezione e io faccio un appello alla politica: non facciano della mascherina un feticcio. Molto meglio avere tutta una serie di altri concetti per parlare di maggiore libertà, di movimento possibile, piuttosto che porre l'attenzione su: 'mascherina si, mascherina no'", ha detto il direttore Malattie Infettive all'ospedale Sacco di Milano, ad Agora' su Rai 3.

"Guardate che il virus gira ancora parecchio - ha spiegato - secondo me il parametro su cui decide sulle zone bianche è un po' ballerino. Perché c'è tanta gente che ha infezioni asintomatiche tra i giovani, in questo momento. Gente che quindi non va a farsi il tampone. E qualche volta c'è una certa disaffezione verso i tamponi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli