Galli-Ceccardi, scontro tv a Agorà - Video

·1 minuto per la lettura

Scontro in tv tra il professor Massimo Galli e l'europarlamentare leghista Susanna Ceccardi. Ad Agorà, i toni si alzano e la lite va in scena quando si parla di monoclonali, che l'infettivologo ha ricevuto nella terapia contro il covid. "Temo che l’onorevole non sappia a chi devono essere somministrati determinati farmaci come i monoclonali. Chi ha determinati fattori di rischio può avere beneficio da un trattamento non risolutivo come gli anticorpi monoclonali", dice Galli. "Lei perché se li è fatti? Dopo 5 giorni dalla febbre è qui in tv", dice Ceccardi, risultata positiva mentre era in Egitto. "Ho fatto 3 vaccinazioni, altrimenti sarei crepato, cara mia", replica Galli mentre i toni si alzano. (immagini raiplay.it)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli