Galli (Lega): manovra Renzi-Grillo film horror, elezioni subito

Pol-Afe

Roma, 11 ago. (askanews) - "Una manovra economica targata Renzi e Grillo verrebbe scritta sotto dettatura dell'Ue. Una finanziaria solo lacrime e sangue per gli italiani, il colpo di grazia per le nostre imprese. Roba da film horror. Altro che taglio del numero dei parlamentari: Pd e 5S vogliono l'inciucio a tutti i costi pur di tenersi strette le loro poltrone. Altrimenti la penserebbero esattamente come noi: elezioni subito. La soluzione più ovvia e naturale, nel rispetto della volontà popolare. Per questa ragione riponiamo la massima fiducia nel Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella". Così il viceministro allo Sviluppo economico, Dario Galli (Lega).