Galli: "Virologi in tv solo se autorizzati? Neanche Mussolini arrivato a tanto"

·1 minuto per la lettura

Virologi in tv solo se autorizzati? "Qualcuno ha qualche desiderio del ministero della cultura popolare fascista per decidere chi parla e chi non parla. E’ una cosa che non sta in piedi a livello costituzionale. Rimarrebbero solo i politici a questo punto liberi di dire sciocchezze. Vogliamo che un professore universitario non possa essere libero di andare in tv a parlare? Questa è una vera idiozia, nemmeno Mussolini è arrivato a tanto". A dirlo è il professor Massimo Galli, infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano, ospite questa sera della trasmissione 'Iceberg' su Telelombardia commentando l'ordine del giorno, a firma del deputato del gruppo Misto Giorgio Trizzino, accolto ieri dal governo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli