Gallo(M5s): Salvini come Renzi, dai jet privati alle moto d'acqua

Pol

Roma, 5 ago. (askanews) - "Un ministro dell'interno del mio Paese deve essere equilibrato e responsabile, perchè da lui dipendono Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Prefetti, non può essere una persona che essendo anche segretario di una forza politica si permette qualsiasi eccesso in una perenne campagna elettorale". E' quanto scrive Luigi Gallo presidente della Commissione Cultura del Movimento 5 Stelle della Camera dei Deputati in un post su Facebook. "Un ministro che invece di rafforzare garanzie - aggiunge - si vuole sostituire ai magistrati, ai poliziotti, ai carabinieri, ai vigili del fuoco, alla guardia costiera e che aumenta i conflitti nel paese offendendo e dileggiando ogni minoranza del Paese o chiunque la pensa diversamente da lui, rischia di essere pericoloso per gli italiani".

"Salvini si sta trasformando nell'altra faccia di Renzi. Lui utilizzava i jet privati a spese degli italiani, Salvini le moto d'acqua dei poliziotti - sottolinea -. Entrambi hanno sviluppato una tracotanza da padroni degli italiani quando ognuno di noi dovrebbe essere solo al servizio dei cittadini. Se guardo invece alle sue dichiarazioni da leader politico registro solo una lamentela quotidiana insopportabile, ogni giorno un capriccio, che certo non si addice a chi ha posizioni di governo. I giornali scrivono che non riesce a tenere a bada il suo partito, parlano di tensioni interne, ma non basta per giustificare il prezzo delle sue lamentele quotidiane, saremmo tutti più felici di poterci concentrare sulle buone notizie che i suoi ministri dovrebbero essere capaci di dare al paese", conclude.