Gallo: no parolai, M5s non innamorato Pd ma ad altezza sfide

Pol/Vep

Roma, 20 set. (askanews) - "Non abbiamo bisogno di parolai, di gente che demolisce e che più o meno incosapevolmente si adopera per la vittoria del centrodestra in Italia". Lo afferma in un post su Facebook Luigi Gallo (M5s) Presidente della Commissione Cultura.

"Qui non si tratta di essere innamorato del PD , noi restiamo sempre e solo innamorati dei cittadini, ma siamo abbastanza maturi da affrontare le sfide complesse e di fronte alle sfide complesse non scappiamo perchè sappiamo di essere all'altezza, con i piedi piantati a terra, il cuore con la stessa passione di sempre e la capacità di utilizzare l'intelligenza collettiva e non la verità del singolo", aggiunge.

"Oggi gli iscritti del M5S sono chiamati a decidere insieme con il voto sulla piattaforma Rousseau il futuro del M5S in vista delle prossime elezioni regionali a partire da quella dell'Umbria. Ancora una volta noi lasciamo tutto nelle mani dei cittadini che devono decidere quale è la scelta migliore per la regione Umbra e per il Paese. Trovo vitale che ci sia un dibattito e si discuta anche animatamente, significa che c'è energia importante da spendere per il bene comune", conclude.