Gara di solidarietà comunità moldava in Italia per Andrej

Dmo

Roma, 23 lug. (askanews) - Gara di solidarietà della comunità moldava a Roma per Andrej Burenescu. Il 20enne, originario di Ustia (Glodeni), è ricoverato al Policlinico Gemelli dove attende di poter essere sottoposto al trapianto di midollo. Ad Andrej, infatti, è stata diagnosticata l'anemia aplastica ad agosto, una malattia in cui il midollo osseo smette di produrre globuli rossi.

Dalla settimana scorsa decine di moldavi residenti nel Lazio si stanno recando al Gemelli per donare e sui social è partita la corsa alla solidarietà. "E' un gesto di solidarietà, non è così frequente - ha spiegato Tatiana Nogailic, mediatore culturale da anni in Italia e che ha diffuso l'appello sui social, insieme a molti altri - Siamo 15mila moldavi a Roma ma molti non hanno il tempo di andare a donare, perché sono migranti economici, però cerchiamo di dare una mano".