Garante detenuti Campania: più diritti per minori in comunità -2-

Psc

Napoli, 30 dic. (askanews) - "Sono 7600 le persone detenute nell'area esterna - ha detto il garante dei Detenuti della Campania, Samuele Ciambriello -. Nell'ultimo anno si sono verificati tre suicidi per persone sottoposte ad arresti domiciliari. Gli assistenti sociali per quest'area sono solamente 24". Altri dati importanti emergono dalla relazione aggiornata al 15 novembre 2019 sui minorenni e i giovani adulti in carico ai servizi minorili. In Campania vi sono 70 detenuti minorenni detenuti a Nisida ed Airola. Sono 1130, invece, i minorenni e giovani adulti in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni a Napoli di cui 387 presi in carico per la prima volta nel 2019. Minorenni ai quali i diritti alla sanità ed alla formazione professionale citati dal garante Ciambriello e dalle comunità sono negati.