Garante privacy, riaperti termini per presentazione candidature

Pol/Bac

Roma, 7 ott. (askanews) - "A seguito della conversione in legge del decreto-legge 7 agosto 2019, n. 75, recante misure urgenti per assicurare la continuità delle funzioni del Garante per la protezione dei dati personali, i presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati hanno disposto la riapertura dei termini per la presentazione di candidature a componente del Collegio del Garante". E' quanto si legge in una nota diffusa dal Senato.

"Gli interessati, che non abbiano già provveduto entro il termine del 19 maggio 2019 - termine previsto dal precedente avviso, pubblicato il 19 aprile 2019 - potranno inviare la propria candidatura, esclusivamente tramite posta elettronica certificata, agli indirizzi e con le modalità indicati nei siti di Senato e Camera, a partire dal 14 ottobre e fino alle ore 24 del 26 ottobre 2019. Il Collegio del Garante per la protezione dei dati personali è costituito da quattro componenti, eletti due dal Senato della Repubblica e due dalla Camera dei deputati, ai sensi dell'articolo 153, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. Le candidature possono essere avanzate da persone che assicurino indipendenza e che risultino di comprovata esperienza nel settore della protezione dei dati personali, con particolare riferimento alle discipline giuridiche o dell'informatica".