Garavaglia in merito al coprifuoco ipotizza una sua imminente abolizione

·2 minuto per la lettura
Garavaglia: "Credo che il coprifuoco abbia i giorni contati
Garavaglia: "Credo che il coprifuoco abbia i giorni contati

Parole di speranza, quelle pronunciate dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, sulla tematica del coprifuoco e su quella della ripartenza del settore in vista dell’imminente arrivo della stagione estiva.

Garavaglia sul coprifuoco: “Credo abbia i giorni contati”

Nella serata di sabato 15 maggio 2021, il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, ha partecipato ad un incontro a Genova con il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti e le categorie del settore turistico.

In quest’occasione, Garavaglia ha rilasciato importanti dichiarazioni in merito al coprifuoco, ecco le sue parole:

“Il messaggio del coprifuoco non funziona per il turismo: vale per l’emergenza, non per un periodo sereno, con un’Italia in giallo”.

E ancora:

Credo che il coprifuoco abbia i giorni contati: ci auguriamo che venga ridimensionato in fretta e che, quindi, si possa dare il messaggio che dai primi di giugno, mi viene da dire dal 2 giugno che è la Festa della Repubblica, non ci sia più“.

Garavaglia, coprifuoco e stagione estiva: “Avremo un’estate positiva”

Nel tavolo di confronto con il presidente della Liguria, Toti e le categorie del settore Turismo, si sono affrontate e discusse parecchie tematiche.

Un tema importante, tra i vari affrontati, è sicuramente stato quello dell’imminente arrivo della stagione estiva e della ripartenza del settore turistico, fortemente piegato dal punto di vista economico a causa della pandemia da Covid-19.

Ecco le dichiarazioni di Garavaglia sul tema ripartenza:

Credo che avremo un’estate molto positiva, più dello scorso anno, non perchè siamo ottimisti, ma perchè abbiamo l’ottimismo ragionevole dei numeri. L’Italia è di un bel giallo sole, con la Valle D’Aosta che, a breve, sarà come il resto d’Italia”.

Garavaglia, coprifuoco e green pass

In occasione del suo incontro a Genova, Garavaglia si è espresso anche in merito al Green Pass, la certificazione che consentirà gli spostamenti entro il soddisfacimento di specifici requisiti stabiliti, per poterla ottenere.

Ecco le sue dichiarazioni in merito:

“Sarà fondamentale perchè serve per far venire gli stranieri in Italia. L’anno scorso senza i turisti stranieri abbiamo perso 28 miliardi. Abbiamo consentito di anticiparlo e già dal 16 maggio gli stranieri potranno arrivare. Si riapre anche il mercato americano che è fondamentale per realtà importanti in Liguria e non solo”.

Garavaglia sul coprifuoco: le parole di Salvini

Nella stessa giornata in cui Garavaglia ha svolto il suo incontro a Genova, il Leader della Lega, Matteo Salvini, sul suo profilo Twitter, è tornato a parlare di riaperture e coprifuoco. Ecco le sue parole:

“Ho riunito stamane ministri, governatori e sindaci della Lega. L’Italia ha i dati sanitari confortanti che ci permettono di chiedere, a nome di migliaia di amministratori e usando i protocolli condivisi da tutte le Regioni, il ritorno al lavoro, alla libertà e alla vita“.

E ancora, in un altro tweet:

Riapertura di bar e ristoranti al chiuso almeno al 50%, palestre e piscine al chiuso, programma di cancellazione del coprifuoco da qui ai prossimi giorni. Le riaperture di fine aprile non hanno portato alcun risultato negativo, si assiste anzi ad un costante miglioramento“.

Non resta che attendere dunque lunedì 17 maggio, data in cui in Italia ci sarà un doppio vertice, ossia la riunione della cabina di regia e la riunione dei tecnici, eventi utili per capire quali saranno le modifiche che verranno apportate alle attuali restrizioni vigenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli