Garavaglia-Morrone (Lega): Imu su trivelle, al peggio non c'è fine

Luc

Roma, 17 ott. (askanews) - "Al peggio non c'è fine! Dopo il blocco di nuove concessioni di trivellazione per l'estrazione di idrocarburi annunciato dal premier Giuseppe Conte e il congelamento da parte di Eni di buona parte degli investimenti promessi, ecco l'ennesima stangata per il distretto off shore di Ravenna. Con la nuova manovra di Bilancio arriva anche una nuova imposta: l'IMU per le piattaforme. Il Governo dei 'blocca trivelle' e delle tasse non si ferma davanti a nulla". Lo hanno dichiarato in una nota i parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone.