Gasparri (Fi): detrattori non commentano ottimi risultati Rai Uno

Pol/Bac

Roma, 30 set. (askanews) - "Rai Uno sabato sera e domenica sera ha battuto la concorrenza. Non vedo commenti dei detrattori pronti a varare lottizzazioni per completare il quasi monopolio della Rai del Pd, che purtroppo nessuno è mai riuscito a scalfire. Peraltro, si nota che avendo cacciato da Rai Uno Fazio, la rete principale ha ritrovato la domenica sera, in una fascia pregiata, ascolti degni della sua tradizione, mentre Fazio retrocesso in serie B, si prepara a sprofondare in serie C con i suoi bassi ascolti e le sue trasmissioni tristi e monocorde. Il governo quindi farebbe bene a preoccuparsi delle tasse, che dovrebbe ridurre invece di aumentarle, dei problemi dell'occupazione, che dovrebbe risolvere senza dare redditi di cittadinanza ai brigatisti rossi. Per quanto riguarda la Rai, prendano atto di alcuni risultati e semmai si sostituiscano quelli che vengono bocciati tutti i giorni dal pubblico e che sono tutti di sinistra". Lo dichiara in una nota il senatore di Fi, Maurizio Gasparri.