Gasparri (Fi): ieri tracollo Rai1 con monologo Conte

Pol-Afe

Roma, 17 ott. (askanews) - "Ieri sera gli ascolti di Rai 1, che martedì erano balzati al 25% con il confronto vero da Vespa, sono stati fatti precipitare dal Tg1 al 7% per uno speciale monocorde con sproloquio propagandistico del presidente del consiglio Conte. Oltre all'assenza di contraddittorio, che ha ucciso l'interesse per il monologo sintomo di servilismo, la scarsa credibilità delle bugie profuse ha danneggiato gli ascolti della Rai. La curva degli ascolti è impietosa e segna un tracollo di Tg 1 e Ad azienda, danneggiando la rete costretta a subire il film Luce pro governo. Poi si imputerà alla rete, che ha vinto decine di serate, un tracollo di cui hanno colpa Tg1 e Ad? Basta ipocrisie. E basta propaganda servile al governo. Rai 1 dovrebbe citare per danni chi ha imposto quella programmazione". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi), membro della Commissione di vigilanza Rai.