Gasparri (Fi): nessun governo con Pd e grillini

Pol-Afe

Roma, 28 feb. (askanews) - "Qualcuno tenta strane manovre, a partire da Renzi. La posizione di Forza Italia è chiarissima. Non potremo mai collaborare a ipotetici governi di unità nazionale con i grillini e il Pd, colpevoli del tracollo dell'Italia. Berlusconi è stato chiarissimo. E così come con chiarezza hanno parlato Tajani e tanti di noi. Un conto è affrontare una emergenza, che peraltro il governo sta gestendo male, con un'enfasi eccessiva. Altro sarebbe fare governi con gente che noi dobbiamo cacciare dalle stanze del potere, per i danni che hanno fatto prima ed ora. Nessuna possibilità di intesa. Se qualcuno ha la smania di poltrone si accomodi direttamente in altri partiti. Forza Italia vuole un centrodestra unito e vuole al più presto le elezioni, per determinare una svolta per il Paese. I governi Conte hanno devastato l'Italia. Hanno bloccato l'economia, stanno isolando l'Italia. Questo governo deve essere cancellato per fare posto a libere elezioni, da affrontare con un centrodestra unito. Questa è la linea di Forza Italia. Poi nell'emergenza è ovvio che governando città e regioni dobbiamo fare la nostra parte per l'interesse della comunità nazionale. Ma anche in questo caso contestiamo l'inerzia del governo. Che non ha stanziato ancora soldi per affrontare l'emergenza economica e che con il suo dilettantismo ha ampliato e che ha creato anche sul fronte sanitario maggiore confusione. Governi con Conte, Pd e grillini per noi non ce ne saranno mai. Chiarezza e determinazione, i seminatori di confusione non appartengono a Forza Italia". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi).