Gasparri: Raggi e M5s stanno distruggendo Roma, vanno cacciati

Pol/Vep

Roma, 2 ott. (askanews) - "I grillini sono uno scandalo di portata mondiale. Stanno uccidendo Roma. La Raggi è una incapace totale. Andrebbe cacciata con un certificato medico che ne accertasse lo stato confusionale. Sono cambiati sette volte i vertici dell'Ama a Roma ed è aumentata di sette volte la quantità di spazzatura che resta nelle strade. I grillini sono la espressione massima dell'ignoranza e dell'incompetenza. Cacciarli da Roma e dal governo nazionale è una priorità democratica". Lo afferma il senatore di Fi Maurizio Gasparri.

"La rotazione di decine di assessori, le palesi dimostrazioni di inefficienza, le vicende tutt'altro che trasparenti che hanno accompagnato la Raggi personalmente e la sua giunta, il disastro della spazzatura, il naufragio della metropolitana, le stazioni chiuse, lo scioglimento delle società, gli incidenti con conseguenze sull'ordine pubblico, rappresentano una macchia di rilevanza planetaria sulla storia e sulla vita di Roma. La Raggi è una vergogna assoluta - aggiunge -. Grillo è il mandante morale di questo disastro. I grillini meriterebbero addirittura di essere messi alla porta del sistema politico ed amministrativo democratico per la loro inconsistenza e per la loro pericolosità. A Roma bisogna ingaggiare una battaglia politica, popolare e democratica per liberare la città da questa orda di barbari".