Gasperini "Contro lo Young Boys gara importante ma non decisiva"

·1 minuto per la lettura

BERGAMO (ITALPRESS) - "Penso che sarà una gara importante, ma non decisiva. È un girone molto equilibrato". L'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini presenta così in conferenza stampa la sfida di Champions League contro lo Young Boys. "Indubbiamente sarà una gara importante, ma quelle decisive arriveranno più tardi. Lo Young Boys è una squadra ben organizzata, non so quale modulo utilizzeranno domani, ma saremo pronti a tutto. È una squadra che sa vincere, ha vinto 9 gare nelle ultime 10. È una squadra offensiva e di sicuro valore, ha già dimostrato in passato il suo valore con altre squadre italiane. Dobbiamo fare una gara importante per poter vincere", ha spiegato Gasperini. "Non sono d'accordo con chi dice che sabato scorso meritava di piu' l'Inter - ha proseguito il tecnico dell'Atalanta commentando l'ultimo match di campionato - le occasioni migliori ce le abbiamo avute noi. Sicuramente abbiamo affrontato una squadra forte. Ma e' chiaro che quando vai a Milano e fai una prestazione cosi' devi trarre forza e fiducia". "Domani ci aspetta una gara davvero difficile, ma stiamo bene - ha osservato il centrocampista Remo Freuler parlando dello Young Boys - L'Atalanta sta bene, abbiamo fatto una buona gara a Milano, ci dara' fiducia per la partita di domani. Dobbiamo fare attenzione, hanno vinto quattro volte il campionato svizzero. Ci aspetta un match complicato", ha spiegato l'elvetico.

(ITALPRESS).

pia/pal/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli