Gattuso fa fuori Allan e ammette di avere commesso degli errori: la reazione di De Laurentiis

Francesco Manno

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!


​Gennaro Gattuso, nella conferenza stampa della vigilia di Cagliari-​Napoli, ha sorpreso un po' tutti: "Allan non ci sarà. In settimana non si è allenato come voglio io e resterà a casa. Ho commesso degli errori, ho chiesto alla squadra di fare un pressing ultraoffensivo, ma ora non è nelle corde dei miei calciatori. Ho sbagliato anche quando, con il Lecce, ho schierato sia Maksimovic che ​Koulibaly. Entrambi venivano da un lungo infortunio".

Gennaro Gattuso

Le parole di Gennaro Gattuso hanno convinto un po' tutti. I tifosi del Napoli si sono schierati dalla parte del tecnico. Lo stesso Aurelio De Laurentiis ha apprezzato le dichiarazioni del coach, convinto che sia questa la strada giusta per terminare al meglio una stagione finora molto complicata. Il presidente del Napoli rimproverava spesso Carlo Ancelotti di essere troppo morbido con i suoi calciatori. Chi sbaglia, paga. Ieri è toccato ad Allan, ma in futuro altri calciatori potrebbero subire lo stesso provvedimento.

Gennaro Gattuso ha fatto fuori Allan a Cagliari, ma la squadra non ne ha risentito, anzi. Il Napoli ha disputato una partita quasi perfetta in difesa. I calciatori scesi in campo, pur sbagliando qualcosa, hanno giocato con quella grinta da sempre invocata sia dal mister che dai tifosi.