Gavelli (Danone): "Portare salute con il cibo è la nostra mission"

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 13 set. (Adnkronos Salute) – "La ragione per cui noi esistiamo è la volontà di portare salute al maggior numero di persone possibili attraverso l'alimentazione. Ed è seguendo questa filosofia che abbiamo deciso di impegnarci in questa grande campagna di comunicazione. Siamo infatti convinti che le aziende debbano perseguire obiettivi non solo economici, ma anche sociali. Credo che 'Ascolta il tuo cuore' sia una chiara dimostrazione di quanto sia forte il nostro desiderio di riuscire ad impattare in positivo sulla salute delle persone". Lo ha detto Fabrizio Gavelli, presidente e amministratore delegato di Danone Italia e Grecia, oggi all'Università Cattolica di Milano a margine della presentazione alla stampa della campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione dei rischi cardiovascolari lanciata da Danacol di Danone in collaborazione con la Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma.

"Purtroppo la pandemia ha fatto diminuire il numero di persone che si sono sottoposte a check-up e controlli – ha aggiunto Gavelli – Per questo motivo abbiamo voluto lanciare la più grande campagna di sensibilizzazione che abbiamo mai realizzato. Intitolata Ascolta il tuo cuore, la campagna unisce la scientificità del Policlinico Gemelli, con l'enorme volume di dati raccolti, e ovviamente gli studi che ha portato avanti in questi anni, alla simpatia e all'ironia di un volto conosciuto e amato come quello di Elio. Così facendo – ha concluso – mandiamo un messaggio di facile comprensione, ironico e molto diretto, nonostante si tratti di un argomento importante e delicato come quello della prevenzione. Credo che quello che stiamo proponendo sia molto importante e spero che possa essere anche uno stimolo perché le aziende si facciano carico di queste problematiche in prima persona".