Gay Center lancia l'allarme: oltre 50 casi di omofobia al giorno

Red/Gtu

Roma, 1 ott. (askanews) - "Oltre 50 casi di omofobia al giorno", Gay center, lancia l'allarme e fa un appello al premier Giuseppe Conte: "Presto una legge contro l'omofobia".

"Ieri insultate due coppie gay: una in Trentino è stata inseguita da un furgone i cui occupanti sono poi scesi dal mezzo e hanno inveito con frasi omofobe e minacciose, una in Sardegna offesa in un locale senza che nessuno li difendesse", ha ricordato Fabrizio Marrazzo, portavoce Gay Center, avvertendo: "Ogni giorno al nostro servizio Gay Help Line 800713713 si registrano oltre 50 casi di discriminazione contro persone lesbiche, bisessuali, gay e trans". "L'omofobia in Italia non è mai in calo purtroppo, e servono delle azioni concrete", ha sottolineato il portavoce di Gay Center, concludendo con un appello: "Chiediamo al premier Conte di impegnare al più presto il governo per una legge contro l'omofobia, come quella presentata nei giorni scorsi dai senatori della sua maggioranza".