**Gay: Concia, 'sì ad adozioni importantissimo, ora politica si metta al passo con sentenza'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 apr. (Adnkronos) – La sentenza che riconosce le adozioni gay in Italia "è' una cosa eccezionale, importantissima. I tribunali arrivano sempre prima della politica. E io mi auguro che sia così anche stavolta, e che questa sentenza sia uno stimolo per il Parlamento a legiferare sulle adozioni per cambiare la legge italiana". Commenta così Paola Concia all'Adnkronos la decisione della Corte di Cassazione, che ha riconosciuto la possibilità di trascrizione delle adozioni gay all'estero nel nostro paese.

"Sarebbe interessante capire perché in Italia non si possa cambiare la legge sulle adozioni e permettere a noi omosessuali di avere una famiglia, è un'incongruenza che ci sia questa sentenza -osserva l'ex deputata del Pd- La politica arranca sempre davanti alla realtà. Speriamo che ora si metta al passo con le sentenze, anche se dovrebbe essere il contrario. in Italia sui temi dei diritti civili succede sempre il contrario, che paradosso", conclude.