Gay Pride a Sorrento, convenzione Abbac e sconti a partecipanti

Psc

Napoli, 26 ago. (askanews) - In occasione del Gay Pride a Sorrento, previsto per sabato 14 settembre, l'Abbac (Associazione dei B&B, Affittacamere Case Vacanze) ha sottoscritto una convenzione con le associazioni organizzatrici della manifestazione. L'obiettivo è fornire pernotti e strutture ricettive per il soggiorno di ospiti e partecipanti dell'evento. Le strutture ricettive iscritte all'Abbac applicheranno uno sconto pari al 10% sul prezzo a camera e riceveranno le prenotazioni mediante un modulo online. "Ci occupiamo di accoglienza e ospitalità e una manifestazione del genere è in linea con il nostro modo aperto e senza filtri dei nostri gestori che fanno delle diversità un'opportunità di dialogo e scambio culturale e umano - hanno detto il presidente Abbac Agostino Ingenito e il coordinatore Abbac Penisola sorrentina Sergio Fedele - Auspichiamo di poter offrire il nostro contributo per garantire il soggiorno agli ospiti che avranno necessità di stare in Penisola sorrentina e a Castellammare di Stabia per raggiungere Sorrento, località scelta per il Pride". Lo sconto sarà applicato per l'intero periodo pre e post evento. Una delegazione Abbac, composta da rappresentanti locali e gestori ricettivi, prenderà parte al corteo.