Gaza: arrestati tre preseunti jihadisti al valico di Rafah

Ihr

Roma, 8 nov. (askanews) - Tre sospetti jihadisti che tentavano di entrare illegalmente in Egitto attraverso il valico di Rafah nella Striscia di Gaza sono stati arrestati dopo uno scontro a fuoco. Lo hanno riferito funzionari palestinesi.

Le forze di sicurezza "hanno sventato all'alba un tentativo di infiltrazione in Egitto attraverso il confine meridionale della Striscia di Gaza", ha dichiarato Ilyad al Bazam, portavoce del ministero dell'Interno dell'enclave, guidato dal movimento islamista Hamas.

Dopo uno scontro a fuoco, "i tre uomini armati sono stati arrestati e un'indagine condotta", ha detto il funzionario, aggiungendo che le forze di sicurezza di Gaza hanno pattugliato il confine con l'Egitto in seguito all'incidente. (Segue)