Gaza, Israele indaga su raid israeliano in cui sono morti 5 bambini

Ihr

Roma, 15 nov. (askanews) - L'esercito israeliano sta indagando sul raid aereo che ieri ha preso di mira una casa palestinese a Gaza uccidendo otto persone, tra cui cinque bambini, dopo che fonti della difesa hanno ammesso di aver erroneamente pensato che l'edificio fosse vuoto.

Avichay Adraee, un portavoce militare inizialmente ha affermato che l'attacco aveva portato all'uccisione di "Rasmi Abu Malhous", un comandante della Jihad islamica al centro dell'enclave, del quale aveva anche mostrato una foto.

Ma i giornalisti locali e i vicini di casa a Deir al Balah, dove ha avuto luogo il raid, hanno affermato che si trattava di una famiglia di poveri pastori e che l'uomo morto nell'attacco non assomigliava alla foto condivisa dalle forze israeliane ma piuttosto del fratello.(Segue)