Gaza: nuovi raid israeliani dopo il lancio di due razzi -2-

Ihr

Roma, 16 nov. (askanews) - Martedì scorso, l'esercito israeliano ha compiuto un'operazione mirata a Gaza contro un comandante della Jihad islamica, un movimento armato islamista che ha risposto con una raffica di missili contro Israele.

In risposta a questi missili, l'esercito israeliano aveva intensificato gli attacchi contro elementi della Jihad islamica su Gaza ma evitando di colpire Hamas, movimento che mesi fa ha firmato un accordo di tregua con Israele.

Dopo due giorni di scontri, che hanno lasciato sul campo 34 morti nella Striscia di Gaza e nessuno in Israele, bersaglio di 450 missili, la Jihad islamica e lo Stato israeliano avevano approvato un cessate-il-fuoco entrato in vigore giovedì mattina.