Gaza, palestinese morto per ferite subite dopo raid israeliano

Fth

Roma, 22 nov. (askanews) - Mohammad Salama al-Sawarka, palestinese di 40 anni, è morto per le ferite subite durante il raid israeliano che nei giorni scorsi ha ucciso un comandante della Jihad islamica Rasmi Abu Malhous a Deir al-Balah nella Striscia di Gaza. Lo ha detto il ministero della Salute dell'enclave governata da Hamas come ha riportato l'agenzia Wafa.

Le dimostrazioni della Marcia del Ritorno lungo la frontiera di Gaza con Israele sono state annullate questa settimana, la seconda di seguito, a causa di problemi di sicurezza e al fine di "sostenere le famiglie dei martiri e dei feriti", ha dichiarato Talal Abu Zarifa, del Fronte democratico per la liberazione della Palestina, all'agenzia di stampa palestinese Sawa. (Segue)