Gb, 39 cadaveri trovati in un camion erano di cittadini cinesi

Bea

Roma, 24 ott. (askanews) - Le 39 persone trovate morte in un camion frigorifero in Essex, in Gran Bretagna, erano cittadini cinesi, secondo fonti citate dalla Bbc. La polizia continua interrogare il guidatore Mo Robinson, 25 anni, arrestato con l'accusa di omicidio. Gli agenti in Irlanda del Nord hanno perquisito due abitazioni e l'Agenzia nazionale anticrimine ha detto che è al lavoro per identificare "gruppi del crimine organizzato che hanno avuto un ruolo".

Il container era sbarcato ieri notte a Purfleet, sul fiume Tamigi, da Zeebrugge in Belgio. Il personale delle ambulanze ha scoperto i cadaveri di 38 adulti e un adolescente nel container presso il Waterglade Industrial Park di Grays poco dopo l'una e trenta di notte. Il camion con il container al traino aveva lasciato il porto di Purfleet poco dopo l'una e cinque. La polizia ha detto che la motrice era arrivata dall'Irlanda del Nord e aveva preso il container a Purfleet.