Gb, accordo Brexit di Boris Johnson approvato da Camera Comuni

Gb, accordo Brexit di Boris Johnson approvato da Camera Comuni

Londra, 9 gen. (askanews) – L’accordo sulla Brexit di Boris Johnson ha superato l’ostacolo della Camera dei Comuni, rendendo più vicina la promessa del primo ministro britannico di realizzare l’uscita del Paese dall’Unione Europea.

Dopo tre giorni di dibattiti e numerosi emendamenti respinti, i deputati hanno votato per approvare il disegno di legge sull’accordo di recesso con, in terza lettura, 330 voti favorevoli e 231 contrari.

Ora il ddl andrà alla Camera dei Lord, i cui componenti sono stati avvertiti dal primo ministro di non apportare modifiche, cosa che rallenterebbe il processo.

Se il ddl superasse la Camera dei Lord senza modifiche, passerebbe alla regia sanzione (Royal Assent). Se invece subisse degli emendamenti, dovrebbero essere presi in esame alla Camera dei Comuni.