Gb, al via conferenza annuale Partito laburista lacerato da Brexit -3-

Mgi

Roma, 21 set. (askanews) - Watson tuttavia si è espresso pubblicamente a favore della permanenza nell'Unione Europea, irritando l'ala più vicina a Corbyn che lo ha accusato di slealtà: di qui il tentativo di presentare una mozione per la revoca della carica di vicesegretario, ritirata all'ultimo momento per non lacerare ulteriormente il partito.

Stando alle indiscrezioni l'esecutivo del partito discuterà un piano alternativo che prevede un nuovo negoziato sulla Brexit entro tre mesi da votare con un referendum entro sei mesi, insieme all'opzione "remain"; ma il partito non annuncerebbe quale sia la sua preferenza se non dopo le elezioni politiche, affrontando quindi una campagna elettorale senza dire se intende uscire o rimanere nell'Ue.