Gb, Amb Usa: A Trump piace Johnson, "non ha peli sulla lingua" -2-

Ihr

Roma, 26 lug. (askanews) - Woody Johnson ha affermato di essere sicuro che il presidente fosse a conoscenza dei commenti. "Donald Trump dirà quello che vuole dire, quando vuole dirlo e commenterà le ingiustizie o le incapacità così come sono, senza peli sulla lingua", ha detto. "Penso che rispetti Boris per la stessa ragione".

"Penso che abbiano molto di più in comune in termini di ciò che vogliono realizzare per il bene di entrambe le nostre nazioni", ha sottolineato l'alto diplomatico, citato dal quotidiano britannico The Guardian.

"Il Regno Unito è il nostro alleato più importante, sia in termini di sicurezza che di prosperità, quindi siete molto importanti e lui lo sa, e ha fatto alcuni commenti in merito a un accordo di libero scambio e al fatto di mettere il Regno Unito in prima linea".