Gb, Amb Usa: A Trump piace Johnson, "non ha peli sulla lingua"

Ihr

Roma, 26 lug. (askanews) - Donald Trump rispetta Boris Johnson perché "non ha peli sulla lingua": lo ha detto l'ambasciatore americano nel Regno Unito, Woody Johnson, affermando che la relazione tra i due sarà "sensazionale". "Penso che abbiano molto in comune", ha detto. "Penso che entrambi abbiano il loro stile, ma hanno anche somiglianze e penso che abbiano una visione chiara di ciò che vogliono realizzare".

Fin dalla nomina del nuovo premier britannico, Trump ha tessuto elogi su Johnson, descrivendolo come "Britain Trump".

In un'intervista sul programma Today di BBC Radio 4 oggi, all'ambasciatore americano è stato chiesto se Trump fosse a conoscenza dei commenti critici che Johnson aveva fatto riguardo al presidente quando era sindaco di Londra nel 2015. In quell'occasione lo aveva definito "francamente inadatto a ricoprire l'incarico". (Segue)