Gb,Amendola-Pincher, impegno comune per tutelare diritti cittadini

vgp

Roma, 9 gen. (askanews) - Il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, ha ricevuto questa mattina una telefonata dal Ministro di Stato per l'Europa del Regno Unito, Christopher Pincher. Il Ministro Pincher ha aggiornato Amendola degli ultimi sviluppi sul processo di ratifica dell'accordo di recesso nel Regno Unito e ha ribadito la volontà di avviare un futuro partenariato con l'UE basato su una cooperazione amichevole, una storia comune, valori e interessi condivisi.

È stata confermata la volontà del Governo britannico di non prorogare il periodo transitorio dopo il 31 dicembre 2020. Pincher ha sottolineato l'impegno per la COP26, che sarà uno dei primi esempi di cooperazione italo-britannica dopo l'uscita dall'UE.(Segue)