Gb. Boris Johnson ancora impegnato a formare compagine governativa

Ihr

Roma, 26 lug. (askanews) - Boris Johnson sta continuando a nominare nuovi ministri e sottosegretari nel suo secondo giorno da primo ministro. Dopo aver resettato un nuovo gabinetto, con Sajid Javid come cancelliere dello Scacchiere, Dominic Raab al Foreign Office e Priti Patel all'Home Office, Johnson ha iniziato il complesso lavoro di rimescolamento del resto della sua squadra di governo.

Nel suo primo discorso ai Comuni come Primo ministro, Johnson ha promesso una nuova "era d'oro" e di completare la Brexit entro l'attuale scadenza del 31 ottobre.

Ieri, l'ex ministro della Brexit Steve Baker ha rifiutato il ritorno a un ruolo inferiore all'interno del Dipartimento per l'uscita dall'Unione europea. Il deputato pro-divorzio ha affermato di non poter "ripetere la precedente esperienza di impotenza".(Segue)