Gb. Boris Johnson ancora impegnato a formare compagine governativa -2-

Ihr

Roma, 26 lug. (askanews) - Mentre il ministro per la Brexit, Steven Barclay, guiderà eventuali futuri negoziati con l'Ue, la maggior parte del lavoro chiave dovrebbe essere svolto dal n. 10 e dall'ufficio del gabinetto.

Michael Gove è stato incaricato della pianificazione generale di una Brexit senza accordo, comprese le sue potenziali implicazioni per Scozia, Galles e Irlanda del Nord. In qualità di cancelliere del ducato di Lancaster, un ruolo ministeriale senior senza un portafoglio specifico, presiederà una serie di comitati e task force chiave.

Secondo la legge del Regno Unito, a un governo è consentito un massimo di 109 ministri retribuiti, di cui fino a 23 possono essere ministri di Gabinetto, compreso il Primo Ministro.