Gb, Corte Suprema deciderà su rientro ex jihadista Isis

Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Sarà la Corte Suprema britannica ad avere l'ultima parola sul caso di Shamima Begum, la giovane che nel 2015 si era arruolata in Siria nela fila delle milizie jihadiste dello Stato Islamico e a cui è stata revocata la cittadinanza britannica.

In particolare, la Corte dovrà decidere sul ritorno in Gran Bretagna della ventenne, che secondo una corte d'appello rimane l'unico modo "giusto ed equo" per poter contestare il provvedimento in tribunale; il governo, di parere contrario, ha ottenuto l'intervento della massima istanza giuridica del Paese. (Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.