Gb, dalla destra a beniamino Labour, la lunga marcia di John... -4-

Bea

Roma, 10 set. (askanews) - Le decisioni procedurali di Bercow hanno rappresentato ostacoli formidabili ai tentativi del governo conservatore di portare a casa a ogni costo la Brexit. Nel marzo di quest'anno Bercow ha bloccato un tentativo di Theresa May di indire un terzo voto parlamentare sul suo accordo di ritiro con la Ue, citando una norma procedurale del 1604 che afferma che non è ammissibile un voto su una mozione che è "sostanzialmente la stessa" di una già respinta. Il mese scorso ha descritto la decisione di Boris Johnson di sospendere il parlamento come un "oltraggio costituzionale".

Le indiscrezioni degli amici che Bercow avrebbe rassegnato le dimissioni quest'estate - dopo 10 anni in carica - hanno comunicato a circolare dopo un rapporto molto negativo di Laura Cox, nel quale si legge che bullismo e molestie in parlamento sono ignorati a causa di una tradizione di "deferenza e silenzio". Il rapporto è seguito a un'indagine di un programma tv secondo cui Bercow avrebbe bullizzato i suoi ex segretari privati, Angus Sinclair e Kate Emms, cosa che lui nega.(Segue)