Gb, dimissioni a sorpresa: lascia il cancelliere dello Scacchiere

webinfo@adnkronos.com

Il cancelliere dello Scacchiere, Sajid Javid, si è dimesso dal governo del premier Boris Johnson. Il passo indietro del responsabile del Tesoro giunge del tutto inatteso, mentre è in corso un ampio rimpasto di governo voluto dal premier.  

Secondo le indiscrezioni riportate dalla stampa britannica, Javid si sarebbe dimesso per protesta contro la decisione di Johnson di accorpare lo staff di consiglieri del Tesoro con quello di Downing Street. Subito dopo le dimissioni di Javid, ii premier ha nominato nuovo cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak, che finora aveva svolto il ruolo di chief secretary.