Gb, ex premier Major farà causa a Johnson su chiusura parlamento

Bea

Roma, 30 ago. (askanews) - L'ex premier conservatore britannico John Major ha annunciato che si è rivolto a un legale per presentare ricorso contro la decisione del suo successore e compagno di partito Boris Johnson di sospendere il Parlamento per cinque settimane a ridosso della data ufficiale della Brexit. "Non ho alcun dubbio che il movente del primo ministro sia di scavalcare un parlamento sovrano che si oppone alle sue politiche. Nel corso degli eventi continuerò a ricorrere a pareri giuridici sulla legalità di questa e altre questioni, ma non commenterò oltre" ha dichiarato Sir John alla Bbc.

A luglio Major aveva preannunciato che sarebbe andato in tribunale se Johnson avesse sospeso il Parlamento. Major ha annunciato che si unirà al ricorso già presentato dall'attivista anti-Brexit Gina Miller davanti all'Alta Corte.