Gb: hacker bloccano sito dell'agenzia contro il crimine organizzato

Londra, 3 mag. (Adnkronos/Dpa) - Smacco per l'agenzia britannica contro il crimine organizzato (Soca). Il sito della Serious organized crime agency e' stato bloccato da un attacco di hacker, ha reso noto un portavoce dell'agenzia, aggiungendo che l'incidente "non pone rischi per la sicurezza. Il sito ufficiale contiene infatti soltanto informazioni pubbliche e non da' accesso a materiale operativo. L'attacco informatico, con il metodo del denial of service (DDos) che consiste in una massiccia dose di accessi in poco tempo, e' avvenuto ieri verso le 21.30 e ha costretto l'agenzia alla chiusura temporanea del sito. Recentemente il Soca ha chiuso 36 siti web accusati di vendere dati di carte di credito rubate, nell'ambito di un'operazione congiunta con l'Fbi. Secondo il Soca furono allora recuperati 2,5 millioni di dati e venne impedita una frode che avrebbe potuto raggiungere i 500 milioni di sterline.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno