Gb, Hunt abbandona incarico di ministro degli Esteri

Mgi

Roma, 24 lug. (askanews) - Jereny Hunt, candidato sconfitto da Boris Johsnon alla guida del partito Conservatore - e quindi del governo britannico - ha annunciato il proprio addio alla carica di Ministro degli Esteri.

"Sarei stato onorato di proseguire il mio lavoro al Foreign Office ma capisco la necessità del nuovo Primo ministro di scegliersi una propria squadra", ha scritto Hunt precisando che Johnson gli avrebbe offerto un atro incarico in seno al governo che Hunt ha preferito rifiutare.