Gb, Johnson esclude Brexit senza accordo da programma elettorale

Mgi

Roma, 2 nov. (askanews) - Il premier britannico Boris Johnson escluderà la minaccia di un'uscita dall'Europa senza accordo dal programma elettorale dei conservatori, in vista delle elezioni del 12 dicembre: è quanto pubblica il quotidiano britannico The Times.

Il manifesto del premier insisterà su una Brexit il prima possibile attraverso l'approvazione del "meraviglioso" accordo non appena la Camera dei Comuni verrà riconvocata dopo il voto - un atteggiamento in netto contrasto con il precedente impegno ad uscire il 31 ottobre "costi quel che costi". (Segue)