Gb, Johnson: Fuori dalla Ue entro il 31 gennaio

Pmz

Milano, 19 nov. (askanews) - Fuori dalla Ue "entro il 31 gennaio". Lo ha assicurato ancora una volta il premier britannico Boris Johnson nel corso del duello televisivo contro il leader laburista britannico Jeremy Corbyn, andato in onda sull'emittente ITV in vista delle elezioni del 12 dicembre.

Johnson ha promesso di mettere "fine a questa miseria nazionale, allo stallo e di fare del 2020 l'anno del cambiamento".

"Se votate per noi, abbiamo un accordo pronto per essere approvato da ciascuno dei 365 candidati conservatori. Non appena potremo ottenere l'accordo attraverso il Parlamento potremo andare avanti con le priorità della gente. E questa è la scelta giusta", ha dichiarato Johnson all'inizio del dibattito.

Il leader tory ha promesso l'uscita dall'Ue entro il 31 gennaio e un nuovo accordo commerciale entro la fine del 2020.