##Gb, Johnson perde un seggio e la via verso la Brexit si complica -2-

Orm

Roma, 2 ago. (askanews) - L'ulteriore restringimento della maggioranza conservatrice in parlamento, in realtà, è più simbolica che fattuale, dato che ai Comuni c'è già una maggioranza che ha respinto l'accordo per la Brexit concluso da May e si oppone chiaramente alla prospettiva del 'no deal'. Ma il segnale per Johnson è comunque negativo.

Con quali opzioni, ora, si ritrova il premier britannico? Secondo un'analisi di Bloomberg, la più probabile è che si arrivi presto a nuove elezioni in Gran Bretagna. Ma gli scenari sono svariati: ecco i principali.

- Johnson non ottiene un nuovo accordo con l'Ue, tenta di far passare la Brexit in versione 'no deal', ma il parlamento lo blocca. A quel punto sarebbe praticamente inevitabile andare alle urne anticipatamente. E per il partito Labour sarebbe quasi inevitabile proporre un nuovo referendum sull'uscita dall'Ue.(Segue)