Gb, Johnson sconfitto di nuovo ai Comuni

Mgi

Roma, 26 set. (askanews) - Nuova sconfitta parlamentare per il premier britannico Boris Johnson: la Camera dei Comuni ha respinto con 306 voti contrari e 289 favorevoli una mozione con cui chiedeva la sospensione temporanea dei lavori la settimana prossima per permettere ai deputati conservatori di partecipare al congresso annuale dei Tories.

La sospensione era in realtà prevista dalla consuetudine ma dopo le polemiche scatenate dal tentativo di Johnson di chiudere il Parlamento fino al 15 ottobre - per evitare qualsiasi dibattito sulla Brexit - approvato da Buckingham Place e bocciato dalla Corte Suprema i deputati hanno inteso inviare a Johnson un preciso messaggio di censura.