Gb, Johnson: sentenza corte va rispettata ma sono in disaccordo

Dmo

Roma, 24 set. (askanews) - "La sentenza va rispettata, ho il massimo rispetto per la Corte suprema, ma sono in disaccordo. La mia decisone è giusta, la sospensione viene utilizzata da secoli, senza questo tipo di problemi", ha detto da New York il premier britannico Boris Johnson commentando la sentenza di illegittimità della sospensione del parlamento decisa dal suo governo.

"Ci sono molte persone che vogliono frustrare la Brexit e impedire di uscire dall'Ue".