Gb: la regina Elisabetta potrebbe non nominare il nuovo premier a Buckingham Palace

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Londra, 27 ago. (Adnkronos) – Per la prima volta nei suoi 70 anni di regno, dovrebbe esserci un cambio di programma in Gran Bretagna nella nomina del nuovo primo ministro. Secondo i media britannici, sembra infatti che la regina Elisabetta non terrà l'udienza a Buckingham Palace, rompendo così una delle tradizioni più lunghe della famiglia reale. Come riporta il "Mirror", ci sarebbero nuovi piani per la nomina del successore di Boris Johnson. Il nuovo premier non sarà ricevuto a Londra dalla regina, che per motivi di salute non dovrebbe lasciare il castello di Balmoral, in Scozia, dove attualmente si trova. Molto probabilmente sarà il nuovo primo ministro a recarsi in Scozia.